SPORT AGAINST VIOLENCE SAVE 2016 Una manifestazione di sport, cultura e cooperazione 3-4-5 giugno 2016 Stadio Nando Martellini – Terme di Caracalla, Roma

Save

SAVE è un evento ideato e realizzato in sinergia da ASD Università Popolare dello Sport (UPS), APS Libera Accademia di Roma (LAR)e ASD Sport Against Violence (SAV)

Domenica 5 giugno

DIRITTO ALLA CONOSCENZA

Ore 10 apertura del villaggio, che ospiterà per questa giornata dal Photoclub Twinnings Activities PTA, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche FIAF.

Alle 15.30 si terrà la proiezione del documentario Maratonando” realizzato da Fabrizio Farese e Lucio Governa, a cura dell’Associazione Fotografica Pixel Ocean (PTA), reading di brani tratti dal libro “Popoli in corsa” di Marco Patucchi (La Repubblica) con l’intervento di Enrico Castrucci, Presidente della Maratona di Roma.

Alle 18 si terrà il terzo panel: “Percorsi di cooperazione: le nostre rotte tra Diritti e Solidarietà” al panel parteciperanno esperti e testimoni da Kurdistan, Marocco, Iraq, Palestina, modera Giuseppe D’Agostino, Presidente Università Popolare dello Sport.

Il panel ospiter  Iraq e Kurdistan: dalla Maratona di Erbil alla Baghdad Marathon, con Nicola Visconti Presidente Sport Against Violence, Ismail Dawood Un Ponte Per, testimonial del Comitato Organizzatore della Maratona di Baghdad.

A seguire ci sarà la presentazione di “Marocco: il “nostro” Sud-Est”, video racconto e testimonianze a cura di Rita Ricci Vice Presidente Libera Accademia di Roma.

Il panel si chiuderà con la presentazione di Palestina e Gaza: il limite dei Muri” con Noemi Colombo Rete Romana di Solidarietà con il Popolo Palestinese, Sergio Lo Cascio Fotografi Senza Frontiere, Meri Calvelli Centro Italiano di Scambio Culturale VIK. A termine Proiezione del video “Windows From Gaza”, realizzato dal Collettivo Shababik, Fotografi Senza Frontiere e Centro VIK.

Ore 21 apertura del main stage con “Concerto Mediterraneo”, con la Schola Cantorum LAR, diretta dal M° Giovanni Gava, la Angelo Anastasio Band, la Corale Polifonica Città di Anzio diretta da M° David Masci, il Coro Nomentum diretto dal M° Roberto Murra.

caracallachiudo 2